1 1 1 1 1 1 1 1 1 1Rating 0,00 (0 Vote)
Pizzette sfogliate
@Copyright 2019 CasaMicci
  • Difficoltà Abbastanza facile
  • Preparazione: 02h:00m
  • Cottura: 00h:40m
  • lievitazione: 24h:00m
  • Pronta in: 26h:40m
  • Dosi per: 40 pezzi
  • Calorie 0 Kcal

Introduzione

Hai presente le pizzette che servono in alcuni bar con l'aperitivo? Quelle che dopo non mangi più perché non riesci a fermarti, sono come le ciliegie, una tira l'altra.

Poi tiepide non conoscono confronti.

Bene, questa è una ricetta ancora più intrigante perché l'impasto è mezzo dolce e mezzo sfogliato. A volte mangiamo solo queste...

Ingredienti

Per il beurre mané (panetto per le pieghe)

  • 300 gr burro a temperatura ambiente
  • 130 gr farina 00

Per l'impasto

  • 500 gr farina 0
  • 500 gr farina 00
  • 100 gr burro a temperatura ambiente
  • 200 gr zucchero semolato
  • 15 gr sale
  • 20 gr lievito di birra fresco

Per il condimento

  • 700 gr passata di pomodoro
  • 250 gr mozzarella per pizza o mozzarella di qualche giorno
  • q.b. sale
  • q.b. olio e.v.o.

Istruzioni

1
Il giorno prima, prepara il beurre manié seguendo questa ricetta: beurre manié e lascialo riposare in frigo tutta la notte avvolto nella pellicola trasparente.
2
Prepara l'impasto semi-dolce seguendo questa ricetta: impasto semi-dolce.
3
Coprilo con un panno umido e lascialo riposare 30 minuti a temperatura ambiente. Poi mettilo in frigo così com'è fino al giorno dopo.
4
La mattina dopo tira fuori dal frigo l'impasto semi-dolce (lascia il panetto per le pieghe, il beurre manié, in frigo fino all'ultimo) e lascialo finire di lievitare a temperatura ambiente (o in forno spento ma con la luce accesa in inverno) per 4/6 ore.
5
Stendi l'impasto a misura del panetto per le pieghe, metti il panetto al centro...
6
...e piega l'impasto sul panetto prima un lembo...
7
...e poi l'altro, a formare un libretto.
8
Con il lato corto davanti a te, pressa il matterello al centro del panetto e poi pressalo in prossimità dei bordi in modo da sigillare l'impasto.
9
Poi piano piano stendi l'impasto...
10
...e piega ancora in tre, prima un lembo...
11
...poi l'altro e ruota di 90 gradi, in modo da avere l'apertura alla tua sinistra.
12
Pressa un dito nell'impasto in modo da lasciare un segno. Questo ti ricorderà quante pieghe hai fatto. Avvolgi con la pellicola trasparente e fai riposare in frigo per 30 minuti.
13
Trascorsi i trenta minuti, riprendi l'impasto dal frigo e ripeti le operazioni iniziando a pressare il matterello prima al centro del panetto e poi ai bordi avanti e dietro, in modo da lasciare tre solchi sul panetto. Questo eviterà che i lembi si muovano con la pressione del matterello e che l'impasto si deformi.
14
Piegalo nuovamente in tre, prima un lembo...
15
...poi l'altro. Ruota di 90 gradi e fai pressione sull'impasto con due dita. Hai dato la seconda piega. Avvolgi con la pellicola trasparente e fai riposare in frigo per 30 minuti.
16
Trascorso il tempo di riposo in frigo, riprendi l'impasto e procedendo come sopra stendilo ancora per l'ultima piega.
17
Prima un lembo...
18
...poi l'altro e fai pressione con tre dita. Le pieghe sono finite. Avvolgi nella pellicola trasparente e fai riposare in frigo per 30 minuti.
19
Dividi l'impasto per lavorarlo meglio sul piano di lavoro...
20
...e stendilo ad un'altezza di 5 - 7 millimetri circa. Ritaglia dall'impasto dei dischi di 6/7 centimetri di diametro circa
21
Disponili su una placca da forno rivestita di carta forno, spennella la superficie con olio e metti a lievitare (anche in forno spento ma con la luce accesa) per almeno 2/3 ore. Più lievitano ora e meno lieviteranno nella pancia... Intanto condisci la passata di pomodoro con sale, pepe ed un filo di olio evo.
22
Quando le pizzette saranno ben lievitate, abbassa leggermente l'impasto al centro della pizzetta pressandolo con un dito, lasciando alti i bordi. Versa un cucchiaino di passata al centro della pizzetta e aggiungi un ciuffo di mozzarella per pizza (molto asciutta) tritata finemente.
23
Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti o fin quando non risulteranno gonfie e colorite.
24
Da mangiare rigorosamente tiepide.

Note

Questa ricetta delle pizzette sfogliate può sembrare lunga ma in realtà si tratta di fare gli impasti il giorno prima e la preparazione il giorno dopo.
 
In questo modo può essere usato molto meno lievito di birra a tutto guadagno sia del gusto che della digeribilità.
 
La particolarità di queste pizzette è nell'impasto, mezzo dolce e mezzo sfogliato, che risulterà irresistibile.
 
Per la "sfogliatura" viene utilizzato il beurre manié, un impasto di burro e farina che prepareremo il giorno prima. Questo ci consentirà di eseguire le "pieghe" della sfogliatura in modo semplice e rapido, evitando che il burro fuoriesca dall'impasto quando viene piegato, semplificando in modo fantastico tutto il processo della sfogliatura che, diversamente può creare qualche difficoltà.

Ricette correlate

©Copyright 2019 CasaMicci
©Copyright 2019 CasaMicci
Tutto l'anno

Impasto semi-dolce

©Copyright 2019 CasaMicci
Francese
AutunnoInvernoPrimavera

Sfogliatelle di mele

Commenti

Ultime Ricette

Pasticcio di Altamura

Pasticcio di Altamura

Il pasticcio di Altamura è una ricetta tipica pugliese con un ripieno a base di cipolle "sponzali" e pesce.
2019 29 Ott
Tortelloni alla parmigiana

Tortelloni alla parmigiana

I tortelloni alla parmigiana sono una rivisitazione delle melanzane alla parmigiana proposte qui come primo piatto .
2019 16 Ott