1 1 1 1 1 1 1 1 1 1Rating 0,00 (0 Vote)
Pan Pepato
@Copyright 2020 CasaMicci
  • Difficoltà
  • Preparazione: 00h:35m
  • Cottura: 00h:25m
  • Pronta in: 01h:00m
  • Dosi per: 4 pezzi
  • Calorie 0 Kcal
  • ItalianaTipica RegionaleUmbriaEmilia-Romagna

Ingredienti

Per la preparazione

  • 150 gr nocciole sgusciate
  • 150 gr mandorle sgusciate
  • 150 gr noci sgusciate
  • 150 gr uvetta
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 150 gr frutta candita
  • 350 gr farina 00
  • 300 gr miele millefiori
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 cucchiaino pepe nero macinato grossolanamente
  • 1/2 cucchiaino noce moscata grattugiata
  • 4 chiodi garofano

Istruzioni

1
Metti subito in ammollo l'uvetta in acqua tiepida (o cognac) per 20 minuti.
2
Trita mandorle, noci e nocciole nel mixer.
3
Sminuzza la frutta candita.
4
Scalda leggermente il miele in modo che sia ben liquido. Sciogli il cioccolato a fuoco molto basso, fai attenzione che non scaldi troppo.
5
Aggiungi la frutta secca tritata, l'uvetta strizzata leggermente, la frutta candita sminuzzata e le spezie. Pesta in un mortaio i chiodi di garofano e unisci anche quelli. Mescola con un mestolo di legno o di acciaio (cucchiaio), l'impasto risulterà abbastanza compatto. Assaggia ed aggiungi eventualmente le spezie secondo i tuoi gusti. Versa il cioccolato fuso e amalgama bene il tutto.
6
Versa la farina sul tagliere o spianatoia e sopra la farina versa l'impasto. Impasta con le mani finché tutta la farina non risulterà assorbita. Fai un rotolo e dividi in quattro porzioni.
7
Con ogni porzione fai una palla e disponila su una teglia con carta forno. Cuoci in forno preriscaldato a 170 gradi per 25 minuti.

Conservazione

Si conserva per almeno un mese chiuso in una scatola di latta.

Note

Dolce tipico di Natale delle regioni Emilia Romagna e Umbria.
 
La frutta secca a me non piace tutta tritata fine, quindi se nel mixer risulta qualche pezzo più grosso... se a te piace va bene così. A me piace che ogni tanto si senta un pezzo più grande di frutta secca.
 
Le spezie non sono tutte uguali e quindi ti regolerai assaggiando l'impasto ed aggiungendo, nel caso, le spezie secondo i tuoi gusti. In fin dei conti è il tuo pan pepato...
Io l'ho diviso in quattro ma non è obbligatorio. La divisione mi consente di regalarlo ai miei amici e di non doverlo mangiare tutto...
 
Calorie? Perché vuoi rovinare tutto adesso? 

Ricette correlate

©Copyright 2019 CasaMicci
Tipica RegionalePiemonte
AutunnoInverno

Torta di albicocche

Commenti

Ultime Ricette

Pancake integrali allo sciroppo d'agave

Pancake integrali allo sciroppo d'agave

Questi pancake integrali allo sciroppo d'agave sono ultra rapidi da preparare, facilissimi e di grande soddisfazione.
2020 3 Set
Trenette avvantaggiate con pesto, cozze e vongole

Trenette avvantaggiate con pesto, cozze e vongole

Ho pensato di abbinare le trenette avvantaggiate liguri con un condimento a base di pesto, cozze e vongole ed è venuto fuori un piatto sorprendente!
2020 2 Set