1 1 1 1 1 1 1 1 1 1Rating 0,00 (0 Vote)
Cornetti sfogliati
@Copyright 2020 CasaMicci
  • Difficoltà Difficile
  • Preparazione: 01h:00m
  • Cottura: 00h:20m
  • lievitazione: 03h:00m
  • Pronta in: 04h:20m
  • Dosi per: 10 pezzi
  • Calorie 0 Kcal
  • Francese

Introduzione

I cornetti sfogliati come quelli del bar? Si.

Certo, non sempre le ricette vengono perfette, questa non è riuscita perfetta per la diversa consistenza del burro per la sfogliatura e l'impasto... ma come vedi non bisogna demoralizzarsi e alla fine il risultato se non è perfetto alla vista è sicuramente buono da gustare!

Ingredienti

Per l'impasto

  • 275 gr farina manitoba
  • 275 gr farina 00
  • 170 ml acqua
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 100 gr zucchero
  • 1 cucchiaino sale
  • 120 ml latte
  • 30 gr burro

Per le pieghe

  • 275 gr burro

Istruzioni

1
In planetaria fai sciogliere il lievito con l'acqua
2
Aggiungi poco a poco 150 grammi di farina (compresa già nel totale)
3
Fai mescolare bene tutta la farina e lascia lievitare per un'ora, coperto con pellicola trasparente, in un luogo riparato.
4
Dopo un'ora il composto si sarà gonfiato
5
Riprendi ad impastare...
6
...aggiungi qualche cucchiaio di farina...
7
...fai incorporare il tuorlo d'uovo...
8
aggiungi il cucchiaino di sale e lo zucchero
9
Alterna poi il latte e la farina fino ad inserire tutte le quantità previste. In ultimo aggiungi 30 grammi di burro a temperatura ambiente.
10
Adesso devi far lavorare la macchina e lasciare che l'impasto prenda la "corda"
11
Dopo 10/15 minuti l'impasto è pronto.
12
Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare fino al raddoppio del volume.
13
Nel frattempo (non fare come me che mi sono dimenticato e poi nascono i problemi...), tira fuori dal frigo il burro per le pieghe, e forma un panetto di circa 20 x 25 centimetri. Io mi sono aiutato mettendolo tra due fogli di carta forno.
14
Quando avrà raddoppiato di volume, spostalo sul piano di lavoro
15
...e spiana fino a formare un rettangolo di circa 25 x 40 centimetri. Metti il panetto di burro da un lato dell'impasto...
16
...ed inizia a piegare la parte eccedente dell'impasto sul burro...
17
...poi prendi la parte inferiore e la rigiri sopra.
18
La riponi in una teglia, coperta con pellicola trasparente, e la riponi in frigo per almeno 15/20 minuti.
19
Trascorso il tempo di riposo, rimetti l'impasto sul piano di lavoro...
20
...e lo stendi nuovamente formando un rettangolo di circa 50 x 30 centimetri
21
Poi prendi la parte inferiore e la pieghi per circa un terzo...
22
...e chiud con la parte superiore nuovamente a libretto. Riponi in frigo, sempre coperto di pellicola trasparente, per altri 15/20 minuti. Poi devi ripetere le operazioni per eseguire un'altra piega (che non ti mostro in foto perché il passaggio è identico). Spiani l'impasto, prendi la parte inferiore e la ripieghi per circa un terzo, poi chiudi la parte superiore a libretto. Nuovamente in frigo per l'ultimo riposo di 15/20 minuti.
23
Ora possiamo formare i cornetti. Stendi l'impasto ad uno spessore di circa 8 milletri. Con un coltello ben affilato a lama liscia, fai dei tagli obliqui per tutta la larghezza della sfoglia, formando dei triangoli con il lato corto di circa 10 centimetri.
24
Fai un piccolo taglio, circa 3 o 4 centimetri, sul lato corto di ogni triangolo
25
Metti entrambe le mani sui lembi del piccolo taglio e tirali verso fuori ed in avanti, come a vole strappare il triangolo in due.
26
Poggiando i palmi di entrambe le mani sui lembi che hai tirato fuori, fai rotolare il triangolo su se stesso
27
...avvolgendolo tutto...
28
Poi piega i lembi del cornetto al contrario di come illustrato in figura e vedrai che sarà molto più semplice.... l'esperienza insegna!
29
Fai attenzione a porre sempre la parte finale sotto il cornetto, altrimenti si srotolerà lievitando in cottura.
30
Fai lievitare per due ore in luogo riparato e coperti da pellicola trasparente.
31
Fai cuocere a 170/180 gradi per 20 minuti. Puoi anche congelarli, una volta lievitati. Poi li tiri fuori dal congelatore la sera prima, li metti su una placca da forno e li lasci scongelare nel forno spento per tutta la notte. Saranno pronti la mattina per essere cotti e gustati friabilissimi.

Commenti

Ultime Ricette

Focaccia genovese ricetta originale

Focaccia genovese ricetta originale

La tipica focaccia genovese con la ricetta originale, tanto semplice eppure così magica nel risultato!
2020 24 Mag
Ciambellone facile e veloce

Ciambellone facile e veloce

Il classico ciambellone da colazione leggero, soffice e gustoso e al tempo stesso semplicissimo da realizzare.
2020 24 Mag