Ricette ed appunti di viaggio di casa Micci & friends

Babaganoush

Babaganoush

Il babaganoush, anche conosciuto come caviale di melanzane, è una gustosa salsa estiva di origine asiatica.

Babaganoush

Anche conosciuto come “Caviale di melanzane”.
Preparazione10 min
Cottura40 min
Tempo totale50 min
Portata: Antipasti, Salse
Cucina: Asiatica
Parole Chiave: babaganoush, melanzane, tahina
Porzioni: 4 persone
Chef: Claudio

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 1/2 bicchiere olio di sesamo
  • 3 cucchiaini tahina
  • 1 punta di cucchiaino cumino
  • 2 becche aglio
  • 1 ciuffo menta fresca
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Istruzioni

  • Lava le melanzane e mettile in forno pre-riscaldato a 180 gradi per 50 minuti circa, dipende dal forno e dalla grandezza delle melanzane, quindi il tempo può variare da 45 minuti a un’ora e un quarto, grosso modo.
  • Le melanzane devono apparire flosce e di colore marroncino.
  • Togli la buccia alle melanzane recuperando tutta la polpa.
  • Metti la polpa delle melanzane nel bicchiere di un mixer, aggiungi due spicchi d’aglio (togli l’anima interna), la punta di un cucchiaino di cumino in polvere, mezzo bicchiere di olio di semi di sesamo (o di olio d’oliva leggero, o di semi di girasole), sale e pepe
  • Aggiungi 3 cucchiaini colmi di tahina
  • Aggiungi qualche foglia spezzettata di menta fresca e frulla fino ad amalgamare il tutto.
  • Assaggia e aggiusta di sale e pepe se necessario. Guarnisci con qualche foglia di menta fresca. 

Note

Salsa di origine mediorientale (Libano, Turchia, Egitto) a base di melanzane, anche conosciuta come “Caviale di melanzane”.
Questa è una delizia che mi ha fatto scoprire il mio amico Daniele, più che un amico un fratello, che ha antenati egiziani. Mi piacciono moltissimo le melanzane e quindi mi sono innamorato subito del babaganoush.
La tahina (o tahini) è una crema di semi di sesamo e si trova abbastanza facilmente (ovviamente dipende sempre dove vivi…).
Ad ogni modo, alle brutte brutte te la puoi anche fare in casa. Metti a tostare i semi di sesamo (almeno 250 grammi, altrimenti non ce la fai poi a frullarli) su una padella ben calda per 5/7 minuti.
Versi tutto in un frullatore (non quelli ad immersione, i frullatori da… frullati, classici col motore sotto ed il bicchiere sopra) e fai andare finché i semi non diventano una crema. Frullando i semi rilasciano l’olio e mescolandosi con i semi polverizzati creano una crema.
Con una paletta recupera continuamente tutti i pezzi sul bicchiere del frullatore e riportali in fondo. Aiutati con qualche cucchiaio di olio di semi di sesamo in modo che diventi una crema morbida. Densità come il pesto genovese.
È buono sia tiepido che freddo. D’estate è fantastico freddo, su una bella bruschetta.
Stampa Ricetta



RSS
Ricevi aggiornamenti
Facebook
Google+
http://casamicci.com/babaganoush">
Twitter