Ricette ed appunti di viaggio di casa Micci & friends

Mese: Gennaio 2019

3. Lievito madre, il giorno dopo

3. Lievito madre, il giorno dopo

Il lievito madre è appena partito, cosa succede ora? Il lievito madre, o per meglio dire quello che un giorno forse diventerà lievito madre, si presenta così il giorno dopo la procedura di partenza. Sono passate quindi 24 ore e si inizia ad intravedere l’inizio […]

2. Lievito madre, la partenza

2. Lievito madre, la partenza

Far partire il lievito madre. In questo blog io ti racconto esattamente cosa accade in tempo reale, giorno per giorno, con la partenza del mio lievito madre, mostrandoti le foto del prodotto ogni giorno in modo che anche tu possa confrontarti con la mia esperienza. […]

1. Lievito madre, la verità

1. Lievito madre, la verità

Come far partire il lievito madre. Metodo superfacile.

Porchetta Iberica

Porchetta Iberica

Chi è nato e ha vissuto a Roma sa bene che la vera porchetta dei castelli romani, all’interno, non ha un’arista o un filetto. Al contrario è vuota, perché ci passa lo spiedo su cui deve girare nel forno a legna, ed è riempita sia di spezie che di fegatini, del maiale e di pollo, brevemente cotti in precedenza a parte con vino e spezie.

Focaccia con cipolle

Focaccia con cipolle

La focaccia con cipolle è una ricetta semplicissima anche se richiede un po’ di tempo per le molteplici lievitazioni ma sono a tutto vantaggio di digeribilità e gusto. Richiede infatti, grazie ai tempi lunghi di lievitazione, pochissimo lievito.

La ricetta è di mia nonna Ilaria, con la quale ho vissuto i miei primi cinque anni di vita, tutti i giorni. La focaccia con le cipolle era un classico della domenica mattina, come spuntino di metà mattina in attesa degli gnocchi che arrivavano per pranzo.

La teglia è esattamente quella che usava mia nonna… ha quasi cent’anni e.. si nota.

A me piace con molte cipolle ma si può tranquillamente diminuire la dose a piacere.

Va gustata tiepida e rigorosamente con un bicchiere di vino bianco.

Red Velvet

Red Velvet

La ricetta originale prevede il latticello al posto dello yogurt… ma dato che non è così semplice trovarlo può essere sostituito con lo yogurt magro, eventualmente con un po’ di zucchero a velo se è troppo acido. Dove vivo io trovo un ottimo yogurt greco con zucchero di canna, fantastico.

Pizzette sfogliate

Pizzette sfogliate

Questa ricetta delle pizzette sfogliate può sembrare lunga ma in realtà si tratta di fare gli impasti il giorno prima e la preparazione il giorno dopo. In questo modo viene usato molto meno lievito a tutto guadagno sia del gusto che della digeribilità.

La particolarità di queste pizzette è nell’impasto, mezzo dolce e mezzo sfogliato, che risulterà irresistibile. Per la “sfogliatura” useremo un impasto di burro e farina che prepareremo il giorno prima. Questo ci consentirà di eseguire le “pieghe” della sfogliatura in modo semplice e rapido, evitando che il burro fuoriesca dall’impasto quando viene piegato, semplificando in modo fantastico tutto il processo della sfogliatura.

Seadas

Seadas

Ricetta semplicissima che nasconde il segreto nella qualità delle materie prime.

Nella ricetta originale è prevista la scorza di limone nella farcia interna ma, avendole fatte a dicembre, ho voluto provare una variante con l’arancia e l’ho trovata perfettamente adeguata al clima…

Il pecorino, fresco o primo sale, deve essere a scaglie piccole, in questo modo si scioglierà con il solo calore della frittura e risulterà cremoso quando la seada verrà tagliata.


RSS
Ricevi aggiornamenti
Facebook
Google+
http://casamicci.com/2019/01/page/2">
Twitter